Airbus sceglie Ultimaker per i suoi impianti in Europa

In: Storie di Sucesso il:
Airbus sceglie Ultimaker per i suoi impianti in Europa

Amsterdam, (Febbraio 12, 2019)Ultimaker, leader globale nella stampa 3D desktop, ha annunciato di essere stata selezionata da Airbus, uno dei principali produttori di aeromobili, come fornitore di stampanti 3D, del software Ultimaker Cura e dei materiali da utilizzare nelle proprie strutture europee. Airbus utilizzerà i prodotti Ultimaker principalmente per la produzione locale di maschere, dime, attrezzature di produzione, e per la stampa di parti leggere con materiali compositi.

Ultimaker è stata selezionata da Airbus per la semplicità di utilizzo, per i risultati affidabili, e la tecnologia open, che soddisfa i severi requisiti dell'industria aerospaziale per quanto riguarda le applicazioni stampate in 3D, come maschere e dime, e attrezzature di produzione. I servizi globali e il supporto offerti da Ultimaker assicureranno risultati costanti e e stampe 3D di alta qualità all'interno dei diversi team, inizialmente in Europa, e successivamente in tutto il mondo. L'intero portfolio consiste in un numero non precisato di stampanti Ultimaker S5 e l'accesso continuo al software Ultimaker Cura, a materiali, ricambi, servizi e accessori.

Secondo il recente report di Frost & Sullivan, il mercato mondiale dei materiali di stampa 3D per l'industria aerospaziale dovrebbe raggiungere i 535,1 milioni di dollari entro il 2024. Airbus ha storicamente "abbracciato" la stampa 3D, e la partnership con Ultimaker sottolinea il loro impegno a utilizzare ulteriormente la stampa 3D all'interno dei loro impianti.

Jos Burger, CEO di Ultimaker: “Siamo davvero orgogliosi che Airbus abbia selezionato Ultimaker. Le norme rigorose in materia di sicurezza e certificazioni possono complicare i flussi di produzione, specialmente per gli ingegneri nell'industria aerospaziale. Sono contento che la nostra soluzione certificata, e la possibilità di stampare con materiali compositi, consenta a questi ingegneri di continuare ad innovare. Il team di Airbus può contare completamente sulla nostra rete globale di partner dedicata, per un supporto completo.”