I materiali ritardanti di fiammma

In: Materiali il:
I materiali ritardanti di fiammma

I componenti in plastica collegati a parti metalliche sotto tensione elettrica tendono a bruciare facilmente e devono essere conformi a severe norme di sicurezza antincendio. Pertanto, i dispositivi elettronici devono essere certificati come ritardanti di fiamma, che impediscono o ritardano lo sviluppo e la diffusione di incendi.

Con Exolit® OP, Clariant offre una famiglia di prodotti di ritardanti di fiamma su misura basati su composti di fosforo organico non alogenati che rappresentano un'alternativa sicura e compatibile con l'ambiente.

Considerata la crescente richiesta di materiali ritardanti di fiamma, il team di Crea3D ha aggiunto in gamma un nuovo materiale composito a base poliammide marchiato Clariant, caricato con il 20% di fibra di vetro.

Il filamento PA6/66-GF20 FR LS, con particelle di Exolit®, è un materiale ignifugo di nuova concezione conforme alle normative:

  • [EN 45545-2] - Applicazioni Ferroviarie
  • [NFPA 130] ASTM E162, ASTM E662 - Standard per sistemi di guida a transito fisso
  • [SMP 800-C] - Generazione di Gas Tossici e Fumi

 



Il materiale è stato progettato specificamente per la stampa 3D a filamento, per ottenere proprietà meccaniche eccellenti e certificazione di autoestinguenza, bassa produzione di fumi generati da combustione e bassa tossicità.

Il materiale è ideale per la produzione di parti per uso finale utilizzando stampanti con camere chiuse o riscaldate.

 

 

[EN 45545-2] Applicazioni Ferroviarie

La norma, parte della serie EN 45545, specifica i requisiti di comportamento al fuoco dei materiali e prodotti utilizzati sui veicoli ferroviari come definiti nella UNI CEI EN 45545-1. Il Filamento PA6/66-GF20 FR LS è un materiale certificato per l’utilizzo nel settore ferroviario grazie alla resistenza al fuoco. I materiali resistenti al fuoco vengono certificati con prove di reazione al fuoco (infiammabilità, propagazione della fiamma) e con prove di tossicità e opacità dei fumi.

Per il settore dell’edilizia e dell’aeronautica sono in vigore altri tipi di normative, che spesso riconducono agli stessi metodi di prova delle norme del settore ferroviario, per questo motivo il filamento PA6/66-GF20 FR LS è un materiale più che valido anche in altri settori.

 

 

[NFPA 130] ASTM E162, ASTM E662

Questa norma specifica i requisiti di protezione antincendio e di sicurezza per i sistemi di transito su guida fissa sotterranea, di superficie ed elevata e per i treni passeggeri.

 

[SMP 800-C] Generazione di Gas Tossici e Fumi

Il test SMP 800-C misura la generazione di gas tossico risultante dalla combustione di alcuni materiali. I gas misurati sono monossido di carbonio, acido fluoridrico, biossido di azoto, acido cloridrico, acido cianidrico e anidride solforosa. Ciascuno può raggiungere una concentrazione massima. Una volta raggiunta tale concentrazione, la generazione di gas è considerata al di fuori di livelli accettabili.

Il materiale PA6/66-GF20 FR LS Clariant garantisce che i gas emessi in caso di incidente e successiva combustione rimanga entro certi livelli accettabili, riducendo le possibilità di danni agli operatori e ai passeggeri, riducendo inoltre le possibilità di propagazione del fuoco.

I benefici nell'utilizzo di questo materiale per produrre parti finali direttamente utilizzate sui veicoli, si riassumono di seguito:

  • Materiale ignifugo
  • Ottima resistenza all'urto
  • Caratteristiche meccaniche buone a basse temperature (es. -40°C)
  • Eccezionale resistenza all'usura
  • Buona resistenza alla temperatura
  • Riduzione del degrado termo-ossidativo
  • Stabilità ai raggi UV

 

RICHIEDI INFORMAZIONI