La BCN3D Epsilon W27 aiuta i Ferodroni di Agri.Builders a volare alto

In: Casi di studio il:
La BCN3D Epsilon W27 aiuta i Ferodroni di Agri.Builders a volare alto

Come alternativa ai pesticidi, Agri.Builders ha sviluppato degli attacchi per droni per il trasporto di anelli che rilasciano ormoni al fine di prevenire danni agli alberi di mandorle. L’integrazione della stampante 3D BCN3D Epsilon W27 con l’accessorio Smart Cabinet ha garantito lo snellimento del processo di stampa e ha permesso ad Agri.Builders di scegliere tra una vasta gamma di materiali.

 

Pherodrone in action

 

Se scruti il cielo sulla campagna francese di Lione, potresti vedere alcuni droni dall'aspetto curioso che svolazzano tra le cime degli alberi. Questi sono in realtà Ferodroni, l'ultimo prodotto della appena nata Agri.Builders, ovvero droni che rilasciano degli anelli, fatti cadere in cima ai mandorli, che emettono degli ormoni. Ciò al fine di prevenire che gli insetti danneggino le colture. Grazie al lavoro con la Epsilon W27 e lo Smart Cabinet, le incursioni dei Ferodroni stampati in 3D fungono da alternativa ecologica ai pesticidi.

Nato inizialmente come progetto di Groupama, la Agri.Builders è composta da Antoine Duchemin, Antoine Boudon e Alexis Trubert; tre studenti di ingegneria all'ultimo anno di università. Dopo aver visto il loro successo con la stampante 3D Epsilon W27, abbiamo deciso che Agri.Builders sarebbe stata la società perfetta per fungere da beta tester per lo Smart Cabinet e il nostro prodotto non li ha delusi!

Lo Smart Cabinet è un dispositivo straordinario. La Epsilon W27 è una stampante eccezionale di per sé, ma combinata con lo Smart Cabinet è davvero qualcos'altro. ” – Antoine Duchemin, Direttore tecnico di Agri.Builders.

 

Ferodroni: Proteggere piante e insetti

 

Pherodrone in action

 

I componenti mostrati nell'immagine sopra sono collegati ai droni M200 di DJI Drones. Vengono quindi utilizzati per trasportare anelli di gomma del peso di 10 g con un diametro di 60 cm.

 

Pherodrone in action

 

Dopo essere stati rilasciati sulle cime dei mandorli, questi anelli emettono feromoni, un tipo di ormone che confonde gli insetti alla ricerca di un compagno, impedendo loro di accoppiarsi e di conseguenza rovinare il prodotto. I droni sono in grado di prendere 60 anelli alla volta e ogni anello copre un'area di 100x100 m.

Questo processo non causa danni, quindi i Ferodroni risultano essere una forma di protezione sia per i prodotti che per gli insetti.

 

Stampa senza interruzioni targata BCN3D

La Epsilon W27 di Agri.Builders e l’accessorio Smart Cabinet sono installati nel Crealab di Groupama.

Il team ha scelto la Epsilon W27 tra tutte le stampanti 3D sul mercato per il suo prezzo accessibile e da allora ha trovato la stampante molto versatile, di alta qualità e facile da usare. Con l’attenzione rivolta alla sostenibilità e all'ambiente, la stampa 3D con tecnologia IDEX ha permesso la produzione di una quantità minima di scarti durante le stampe e il risparmio tempo e costi.

"La Epsilon W27 è una stampante eccezionale, conveniente per una piccola azienda in fase di avviamento come la nostra, ed è in grado di stampare con la migliore qualità, integrando funzionalità molto utili, come la tecnologia IDEX che accelera il processo di stampa per lotti di pezzi o parti di grandi dimensioni. " – Antoine Duchemin, Direttore tecnico di Agri.Builders.

 

Pherodrone in action

 

Il loro processo di stampa inizia con la prototipazione degli attacchi del Ferodrone in PLA. La facilità d'uso e i costi contenuti rendono questo materiale la scelta perfetta per la prototipazione e la progettazione iterativa.

Successivamente, grazie alla Epsilon W27, si passa alle parti strutturali per uso finale: le tre gambe, l'attacco al drone stesso, insieme alle ruote posizionate sulle gambe.

“Questa stampante e l'ampia documentazione di BCN3D rendono l'uso di materiali nuovi e tecnici davvero facile. In combinazione con lo Smart Cabinet, l'uso della stampante è davvero semplice e conveniente, rendendo il processo di stampa un'esperienza piacevole " – Antoine Duchemin, Direttore tecnico di Agri.Builders. 

Le gambe e gli elementi di fissaggio richiedono maggiori proprietà meccaniche per cui, con la nostra collaborazione, il materiale scelto è stato l’ABS. Poiché i droni vengono utilizzati nei mesi di maggio, aprile e giugno, l'impermeabilità e la resistenza ai raggi UV sono essenziali per proteggersi dal sole e dalla pioggia. Progettato per l'ingegneria con una combinazione di rigidità e resistenza agli urti, l'ABS ha fornito ad Agri.Builders le prestazioni robuste e funzionali necessarie per la loro applicazione.

Poiché le uniche forze che il drone deve sopportare sono il proprio peso durante l'atterraggio e il peso degli anelli da 2 kg, non era necessario un materiale altamente resistente agli urti.

Per quanto concerne le ruote, l'ABS è in grado di mantenere le sue proprietà sotto elevate sollecitazioni meccaniche e ha stabilità dimensionale. Ciò lo rende ideale per le parti in movimento e la qualità della superficie opaca, ottenuta dalla stampa 3D di questo materiale tecnico, conferisce ai droni una finitura elegante.

Per creare una cinghia mobile, il team aveva bisogno un materiale che potesse resistere all'abrasione, all'usura e agli strappi derivanti dalle parti mobili. Insieme, abbiamo concluso che il TPU era la soluzione migliore, per la sua flessibilità e il comportamento elastico. Con un allungamento massimo del 450%, questo copolimero elastomerico è costituito da blocchi morbidi e duri alternati per conferire durezza e flessibilità allo stesso tempo.

Il resto dei componenti è formato da tubi in alluminio e fibra di carbonio.

 

Pherodrone in action

 

La conservazione costante a livelli di umidità ottimali garantita dallo Smart Cabinet e la sua versatilità, permette a questa ampia gamma di materiali ad essere sempre pronta per essere stampata con la massima qualità. Le caratteristiche di stoccaggio aggiuntive dello Smart Cabinet e il sistema di alimentazione senza interruzioni permettono infine una lavorazione fluida.

“Gli scomparti sono davvero utili e anche le funzioni di conservazione, deumidificazione e ripristino energetico sono molto vantaggiose. Inoltre, il design è impeccabile! ” – Antoine Duchemin, Direttore tecnico di Agri.Builders.

 

Un assaggio di ciò che verrà

 

Pherodrone in action

 

Il 2021 segna il primo anno di attività commerciale e di fatturato di Agri.Builders. Il team spera di dimostrare la capacità del Ferodrone, che consentirebbe loro di avviare uno spin-off autonomo per continuare a sviluppare un insieme di prodotti e servizi per il settore agricolo.

Ci auguriamo che l'armonioso accoppiamento di Smart Cabinet ed Epsilon W27, che ha fornito risultati coerenti e affidabili, possa aiutarci a vedere una produzione di massa di Ferodroni che salverà il pianeta nel prossimo futuro!