La stampa 3D per la progettazione di supercar

In: Storie di Sucesso il:
La stampa 3D per la progettazione di supercar

3DGBIRE e Briggs Automotive Company annunciano una partnership per l'Additive Manufacturing.

Fonte: 3dgbire.com

La sfida

BAC ha sempre affidato la produzione di parti a fornitori esterni. Ha deciso però di introdurre la stampa 3D nel proprio processo di produzione di autoveicoli, per aiutare il reparto di ricerca, sviluppo e prototipazione, e per realizzare ausili alla produzione e componenti finali.

Soluzione

3DGBIRE e Briggs Automotive Company (BAC) hanno annunciato la loro partnership per consentire l'adozione continua della stampa 3D. BAC ha iniziato il suo percorso di produzione additiva con il lancio della Mono R - la nuova generazione dalle prestazioni più elevate, più leggera e più avanzata dell'iconica Mono. Grazie agli Application Engineers di 3DGBIRE e Ultimaker, BAC è stata in grado di prototipare e produrre oltre 40 parti mediante la stampa 3D.

“Questa partnership è un ulteriore sviluppo nel rapporto tra l'industria automobilistica e la produzione additiva. L'introduzione della stampa 3D nel processo di produzione di automobili si è dimostrata utile in numerose fasi. Dalla ricerca e sviluppo agli aiuti alla produzione, alla produzione di componenti per uso finale, la stampa 3D sta consentendo ad aziende come BAC di ridurre i tempi di consegna. Questa è solo la punta dell'iceberg, la stampa 3D sta diventando una forza primaria nella produzione automobilistica grazie ad aziende come BAC, pionieri nello sviluppo di nuove applicazioni con questa tecnologia. Non vediamo l'ora di aiutare BAC a integrare ulteriormente la stampa 3D nella propria attività, scoprendo nuove possibilità per quanto riguarda la produzione.

Daniel Abram, General Manager - 3DGBIRE Ltd

Risultati

Mediante la stampa 3D di parti realizzate con le stampanti 3D FFF Ultimaker S5, BAC è stata in grado di ridurre i tempi di progettazione per la produzione di componenti geometrici complessi e portare la produzione in-house. La versatilità dell'Open Source Material Alliance di Ultimaker ha permesso a 3DGBIRE di facilitare BAC, con polimeri ad elevate prestazioni DSM per produrre parti di produzione su misura per ogni veicolo, a un costo ridotto.

"È stato fantastico, tutto ciò ci consente di creare qualcosa, e averlo pronto per i test nel giro di poche ore sta cambiando i giochi per BAC. Stiamo già utilizzando la stampa 3D in tutti gli aspetti della produzione, dalla ricerca e sviluppo alla prototipazione fino alle parti di uso finale ".

Adam Mughal Lead 3D Designer - Briggs Automotive Company

Costi

“La stampa 3D in-house ha avuto un grande impatto in termini di risparmio sui costi per particolari parti; ad esempio, il prezzo di costo dei nostri specchietti retrovisori realizzati esternamente era di £60, ora possiamo stamparli in due parti per un costo totale di sole £10. La stampa 3D è stata davvero una rivelazione per noi di BAC.”

Adam Mughal Lead 3D Designer - Briggs Automotive Company

 

Vuoi scoprire altre applicazioni della stampa 3D nel settore Automotive?